Cerca
  • Chiara & Vale

Luglio: il peperone

Aggiornato il: set 30

La ricetta del mese: paella di verdure

A luglio, il peperone! Adatto a moltissime preparazioni, come condimento della pasta ma sopratutto come contorno, da solo o in compagnia di altre verdure.

Oggi ve lo presentiamo come ingrediente della "paella di verdure".

INGREDIENTI

• 120 gr di riso • 1 carota • 1 zucchina • 1 peperone rosso • 10 fagiolini • 1/2 cipolla • 1 bustina di zafferano • 1 pizzico di paprica forte • 1 pizzico di pepe e curry • 1 cucchiaino di erba cipollina tritata • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato • 700 ml di brodo di verdure • Olio extravergine d’oliva • Sale grosso integrale

COME FARE

Per la preparazione della paella scegliete preferibilmente riso a chicco lungo. Per prima cosa dovrete pensare alla cottura dei fagiolini. Lavate e mondate i fagiolini. Portate a ebollizione un po’ d’acqua in un pentolino e lessateli fino a quando non risulteranno ben morbidi, per circa 15 minuti. Nel frattempo preparate un buon brodo di verdura secondo le vostre abitudini, con ortaggi freschi o con del dado fatto in casa.

Sbucciate e affettate la cipolla. Quindi tritatene finemente circa metà. Per sbucciare e affettare la cipolla senza piangere, seguite tutti i nostri trucchi. Lavate, mondate e tagliate a cubetti la carota, il peperone e la zucchina. Versate due cucchiai di olio extravergine d’oliva in una padella antiaderente capiente.

Mettete in padella con l’olio già caldo la carota, il peperone e la zucchina. Lasciate cuocere per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. A questo punto unite la cipolla tritata e soffriggete per un minuto. Versate nella stessa padella il riso e tostatelo per qualche secondo, mescolando bene con un cucchiaio di legno.

A questo punto unite lo zafferano, il sale, il pepe, il curry e la paprica, insieme a una parte del brodo. Durante la cottura del riso, che richiederà circa 20 minuti, mantenete la fiamma media e aggiungete due o tre mestoli di brodo caldo alla volta. Mescolate il tutto con molta frequenza.

La paella alle verdure sarà cotta quando i chicchi di riso si saranno ammorbiditi e le verdure non saranno più troppo croccanti. Se serve, abbassate la fiamma e lasciate che il riso assorba l’eventuale brodo rimanente. Infine tagliate i fagiolini già cotti a pezzetti e uniteli alla paella. Regolate di sale e di pepe. Aggiungete ancora un pizzico di paprica, completate con l’erba cipollina e il prezzemolo (freschi o essiccati) amalgamate tutti gli ingredienti e servite.

4 visualizzazioni